Locazioni

 

Devi Fittare Casa?

 

Chiamaci ecco i nostri servizi

 

 

  • Assicurazione per copertura insolvenza canoni di locazioni non pagati, danni all'immobile, e insolvenze condominiali, con copertura legale per sfratti.

  • Consulenza per la locazione immobiliare

  • Ricerca, accompagnamento e gestione cliente

  • Pubblicità del tuo immobile su oltre 70 portali, ns. sito internet, riviste di settore, youtube, facebook, twiter, google+, blog

  • Cartellonistica, striscioni, volantinaggio e pubblicità di zona

  • Visure CRIFF, CERVED per controllo solvibilità cliente

  • Stesura contratti di locazione

  • Registrazione telematica Contratti tramite software RLI dell'agenzia dell'entrate

  • Rilascio certificato APE “certificazione energetica dell'immobile”

P.S. Da oggi con noi è possibile sottoscrivere i nuovi contratti di locazione a canone concordato in cedolare secca. “ANCHE PER CONTRATTI GIA' ESISTENTI” Per il proprietario, SOLO IL 10% di imposte fisse annuali, zero spese di registrazione, zero spese di bolli, riduzione ulteriore dell'i.m.u “dove concordato dai comuni firmatari”.

Cosa sono i contratti in canone concordato?

Nuovi contratti in canone concordato

 

Per tutti coloro che aderiranno al cosiddetto "canale concordato" sono previste grosse agevolazioni fiscali.

 

CHE COS'È

Il contratto di affitto a canone concordato è una particolare forma di contratto di locazione (prevista dalla normativa in materia di affitti, la legge 431 del 1998) che prevede una durata minima di tre anni più altri due di rinnovo automatico (3+2) ma possono avere anche durate superiori (3+2, 4+2, 5+2, 6+2) e in cui gli importi massimi e minimi dei canoni sono stabiliti a livello locale attraverso la contrattazione e la convenzione, tra stato, sindacati degli inquilini e associazioni dei proprietari, associazioni di categoria e comuni, sulla base delle caratteristiche dell'alloggio, dei metri quadri, del comune, della zona dove è situato e del numero degli occupanti.

PER IL PROPRIETARIO:

  1. Alla riduzione forfettaria del reddito derivante dal canone di locazione stabilito secondo la legge 431/98 articolo 2, comma 3 e articolo 5, comma 2, pari al 15%, si aggiunge un'ulteriore riduzione del 30%. In pratica l’imposta va calcolata sul totale del canone concordato ridotto del 40,5%.

  2. Riduzione del 30% dell’imposta di registro sui contratti di locazione stipulati nelle modalità previste al punto precedente.

  3. Riduzione ulteriore dell’Imu, laddove venga deliberata dai Comuni.

  4. Ulteriori detrazioni fiscali in caso di registrazione del contratto in “Cedolare Secca”

 

PER I COMUNI DI NAPOLI, VOLLA, CASALNUOVO DI NAPOLI, ACERRA, AFRAGOLA, CERCOLA, SU UN CONTRATTO “CANONE CONCORDATO IN CEDOLARE SECCA” CON RIDUZIONI PER CONTRATTI STIPULATI SU DURATE LUNGHE (6+2) PAGHERETE SOLO IL 10% DI IMPOSTE, ZERO SPESE DI REGISTRAZIONE, ZERO SPESE ANNUALI, ZERO SPESE BOLLI, RIDUZIONE IMU

 

Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi www.planetcasa.net, acconsenti all'utilizzo dei cookie.